Mission

L'innovazione tecnologica ha un ruolo centrale nel progresso della cardiologia per garantire ai pazienti soluzioni sempre più nuove per il trattamento delle diverse patologie vascolari.
Nasce in area ANMCO la necessità di realizzare un sito dedicato alla cardiologia digitale: "la cardiologia di oggi e del futuro".

Uno degli obiettivi è quello di creare un glossario nostro che prendendo le mosse dalle questioni della cardiologia digitale possa essere anche utile per chi si accosta al digitale da altre branche della medicina. Questo strumento sarà di estrema utilità pratica oltre che per il medico anche per il paziente, non va dimenticato infatti che con la medicina del futuro il paziente deve acquisire un ruolo sempre più attivo e consapevole. Ma non solo. La conoscenza dell'argomento tramite un taglio scientifico e professionale potrà esser di estrema utilità anche per gli stakeholders e a quanti si avvicineranno a questa disciplina per motivi culturali, divulgativi e di informazione.
Altro aspetto che verrà affrontato è quello dei big data che sono diventati parte integrante della ricerca clinica. Si tratta di una vera e propria opportunità: grazie ai big data possiamo attingere a un immenso patrimonio informativo che, se adeguatamente sfruttato, potrà portare vantaggi nei percorsi diagnostico-terapeutici, nella ricerca scientifica e nella programmazione sanitaria. Con un accurato utilizzo dei dati possiamo raccogliere informazioni per mettere in atto strategie di prevenzione adeguate e migliorare le cure andando verso una medicina sempre più precisa e ritagliata su misura per il paziente. Perché i big data diventino davvero lo strumento di svolta per la medicina del futuro occorre razionalizzare le informazione e far sì che i dati siano raccolti in modo omogeneo, armonico e integrato, in una logica di interoperabilità.
Inoltre è assolutamente necessario divulgare e approfondire i concetti alla base dell’intelligenza artificiale così da far comprendere quale sia il ruolo dell’IA e quale opportunità irrinunciabile rappresenti in termini di crescita professionale, miglioramento organizzativo e sviluppo clinico.
È grazie all’interazione uomo-macchina che il medico potrà da una parte automatizzare attività ripetitive, dall'altra affinare la sua capacità di elaborazione dei dati clinici e di gestire studi decisionali complessi e molteplici aspetti prettamente umani come il rapporto empatico con il paziente. La cardiologia si deve impegnare a operare con decisione in questa direzione per ottenere non solo miglioramenti organizzativi ma anche consistenti miglioramenti pratici nella cura dei pazienti.

Si procederà con l'approfondimento di altri argomenti quali: la telecardiologia, la terapia digitale ed infine un approfondimento sugli aspetti giuridici.
Per sviluppare e divulgare tutto ciò l'ANMCO ha ritenuto opportuno dedicare un sito ad hoc, con lo scopo di divulgare questi argomenti e realizzare anche dei webniar di scambio culturale.